Ultime News

Grazie a un’efficace collaborazione con la casa di produzione Cattleya, Pch Media porta Amaro Ramazzotti all’interno dell’ultimo atteso film di Luca Miniero: la commedia La scuola più bella del mondo con Christ

Pch Media festeggia insieme a Indigo Film il trionfo agli Academy Awards de "La grande bellezza" di Paolo Sorrentino. Dopo 15 anni dal premio a "La vita è bella", l'Italia torna a vincere l'Oscar per il miglior film straniero con lo straordinario affresco che ritrae il lato glamour della Roma contemporanea vista dagli occhi di Jep Gambardella (Toni Servillo). Grazie alla collaborazione tra Pch Media e la casa di produzione Indigo Film, sono comparsi nella sceneggiatura brand come Disaronno, San Pellegrino, Sisley, Vini Corvo e Unopiù.

Pch Media porta Smeg e Kundalini all’interno di una grande produzione americana: il fantascientifico Ender’s Game con Harrison Ford e Ben Kinglsey.

Ultime News

Grazie a un’efficace collaborazione con la casa di produzione Cattleya, Pch Media porta Amaro Ramazzotti all’interno dell’ultimo atteso film di Luca Miniero: la commedia La scuola più bella del mondo con Christ

Pch Media festeggia insieme a Indigo Film il trionfo agli Academy Awards de "La grande bellezza" di Paolo Sorrentino. Dopo 15 anni dal premio a "La vita è bella", l'Italia torna a vincere l'Oscar per il miglior film straniero con lo straordinario affresco che ritrae il lato glamour della Roma contemporanea vista dagli occhi di Jep Gambardella (Toni Servillo). Grazie alla collaborazione tra Pch Media e la casa di produzione Indigo Film, sono comparsi nella sceneggiatura brand come Disaronno, San Pellegrino, Sisley, Vini Corvo e Unopiù.

Pch Media porta Smeg e Kundalini all’interno di una grande produzione americana: il fantascientifico Ender’s Game con Harrison Ford e Ben Kinglsey.

Grazie alla collaborazione con Pch Media, il logo e la Home Collection Versace sono stati integrati all’interno del colossal fantascientifico Elysium del visionario regista Neil Blomkamp, già autore del film cult District 9, con Matt Damon e Jodie Foster.

Dalla collaborazione tra Pch Media e la casa di produzione Indigo Film, i brand Disaronno, San Pellegrino, Sisley, Vini Corvo e Unopiù entrano a far parte, attraverso un’efficace operazione di product placement, della sceneggiatura di «La grande bellezza» di Paolo Sorrentino.

Grazie al supporto di Pch Media, Disaronno è stato partner ufficiale, durante l’intero periodo del Festival di Cannes 2013, della Plage Royale, un private business club esclusivo per i membri dell'industry cinematografica internazionale.

L'anteprima milanese di Padroni di casa, il film che condivide con la copertina di GQ Ottobre i protagonisti Valerio Mastandrea ed Elio Germano, si è conclusa con un party: ecco il racconto della serata organizzata da DiSaronno

Hollywood’s pay-list
February 24, 2012
By Lucie Greene

Sunday’s Oscars will be notable for many things, including the possible triumph of a silent movie and the return of Billy Crystal as host after Eddie Murphy’s flameout. But most notable, of course, will be the gowns. This year fashion brands have been poised to fight over new hopefuls Jessica Chastain, Michelle Williams, Rooney Mara, Emma Stone and Bérénice Bejo, along with the usual slew of A-list talents. But how each of them decides on their frocks, jewels and accessories – or what they might be paid to do so – remains secret.

Robert Redford e Shia LaBeouf alla DiSaronno Contemporary Terrace al Festival di Venezia.

Banche e Cinema: Tax credit, finanziate 151 imprese che hanno generato un credito d’imposta per 80 milioni di euro

Il Tax Credit per il cinema è stato al centro del Convegno “Banche & Cinema 2012: strategie, sinergie e percorsi innovativi”, organizzato da ANICA, ABI e La Biennale di Venezia e tenutosi oggi nell’ambito della Mostra del Cinema di Venezia.
Il Direttore per il Cinema Nicola Borrelli ha reso pubblici i dati sull’applicazione del Tax Credit esterno, ossia rivolto a imprese non appartenenti al settore cinematografico negli ultimi due anni. Il risultato è nettamente positivo: sono stati richiesti interventi di finanziamento da 151 imprese, che hanno generato un credito d’imposta per 80 milioni di euro, ossia il doppio dell’impegno diretto dello Stato per il Cinema.

Pagine