Ultime News

Grazie a un’efficace collaborazione con la casa di produzione Cattleya, Pch Media porta Amaro Ramazzotti all’interno dell’ultimo atteso film di Luca Miniero: la commedia La scuola più bella del mondo con Christ

Pch Media festeggia insieme a Indigo Film il trionfo agli Academy Awards de "La grande bellezza" di Paolo Sorrentino. Dopo 15 anni dal premio a "La vita è bella", l'Italia torna a vincere l'Oscar per il miglior film straniero con lo straordinario affresco che ritrae il lato glamour della Roma contemporanea vista dagli occhi di Jep Gambardella (Toni Servillo). Grazie alla collaborazione tra Pch Media e la casa di produzione Indigo Film, sono comparsi nella sceneggiatura brand come Disaronno, San Pellegrino, Sisley, Vini Corvo e Unopiù.

Pch Media porta Smeg e Kundalini all’interno di una grande produzione americana: il fantascientifico Ender’s Game con Harrison Ford e Ben Kinglsey.

Ender's Game

Un altro importante obiettivo internazionale raggiunto da Pch Media, che è riuscita a portare Kundalini e Smeg, due eccellenti rappresentanti della qualità del design italiano, a Hollywood. Sul set di Ender's Game, trasposizione cinematografica del romanzo fantascientifico Il gioco di Ender con Harrison Ford e Ben Kignsley, i nostri brand si sono fatti onore.

Per la casa del giovane protagonista Ender (Asa Butterfield) il set designer Peter Lando ha scelto i marchi simbolo di stile made in Italy: la cucina futuristica è firmata Smeg e le lampade che illuminano la casa di Ender sono disegnate da Kundalini. Grazie a un’efficace operazione di integrazione, Pch Media è riuscita a dare visibilità a due importanti brand italiani all’interno di una produzione hollywoodiana ad alto budget. Grande soddisfazione anche per il risultato al box office: con $125.5 milioni di dollari di incasso globale e oltre $27 milioni guadagnati solo durante il primo weekend in sala, Ender's Game si è confermato uno dei migliori risultati al botteghino del 2013.