Ultime News

Grazie a un’efficace collaborazione con la casa di produzione Cattleya, Pch Media porta Amaro Ramazzotti all’interno dell’ultimo atteso film di Luca Miniero: la commedia La scuola più bella del mondo con Christ

Pch Media festeggia insieme a Indigo Film il trionfo agli Academy Awards de "La grande bellezza" di Paolo Sorrentino. Dopo 15 anni dal premio a "La vita è bella", l'Italia torna a vincere l'Oscar per il miglior film straniero con lo straordinario affresco che ritrae il lato glamour della Roma contemporanea vista dagli occhi di Jep Gambardella (Toni Servillo). Grazie alla collaborazione tra Pch Media e la casa di produzione Indigo Film, sono comparsi nella sceneggiatura brand come Disaronno, San Pellegrino, Sisley, Vini Corvo e Unopiù.

Pch Media porta Smeg e Kundalini all’interno di una grande produzione americana: il fantascientifico Ender’s Game con Harrison Ford e Ben Kinglsey.

La scuola più bella del mondo

Grazie a un’efficace collaborazione con la casa di produzione Cattleya, Pch Media porta Amaro Ramazzotti all’interno dell’ultimo atteso film di Luca Miniero. 

La commedia La scuola più bella del mondo di Luca Miniero con Christian De Sica, Rocco Papaleo, Angela Finocchiaro e Miriam Leone, distribuito da Universal e uscita nelle sale italiane il 13 novembre 2014, racconta le avventure di Filippo Brogi (Christian De Sica), preside puntiglioso di una scuola media toscana, che per vincere la Coppa di Scuola dell’Anno cerca di organizzare un gemellaggio con degli studenti di Accra, Ghana. Non tutto però sembra corrispondere al programma: il maldestro bidello della scuola – con l’“aiuto” della tecnologia- invece di mandare la richiesta ad Accra la invia…ad Acerra, Napoli! Brogi, insieme alla giovane professoressa Margherita Rivolta (Miriam Leone), si trova così ad accogliere con lo striscione “Benvenuta Africa” una classe di ragazzini napoletani scatenati, accompagnati dall’eccentrico professore Gerardo Gergale (Rocco Papaleo) e dalla collega Wanda Pacini (Angela Finocchiaro).

Con un’efficace operazione d’integrazione, Pch Media è riuscita a dare visibilità ad un importante e storico brand italiano, Amaro Ramazzotti, all’interno di una delle commedie più attese dell’anno, diretta dal regista campione d’incassi Luca Miniero.