Ultime News

Grazie a un’efficace collaborazione con la casa di produzione Cattleya, Pch Media porta Amaro Ramazzotti all’interno dell’ultimo atteso film di Luca Miniero: la commedia La scuola più bella del mondo con Christ

Pch Media festeggia insieme a Indigo Film il trionfo agli Academy Awards de "La grande bellezza" di Paolo Sorrentino. Dopo 15 anni dal premio a "La vita è bella", l'Italia torna a vincere l'Oscar per il miglior film straniero con lo straordinario affresco che ritrae il lato glamour della Roma contemporanea vista dagli occhi di Jep Gambardella (Toni Servillo). Grazie alla collaborazione tra Pch Media e la casa di produzione Indigo Film, sono comparsi nella sceneggiatura brand come Disaronno, San Pellegrino, Sisley, Vini Corvo e Unopiù.

Pch Media porta Smeg e Kundalini all’interno di una grande produzione americana: il fantascientifico Ender’s Game con Harrison Ford e Ben Kinglsey.

Tutta colpa della musica

Grazie a un'efficace operazione di integrazione negoziata da Pch Media, il marchio della grande distribuzione Iper-La grande I è entrato a far parte del film Tutta colpa della musica, di e con Ricky Tognazzi.

Il film

Commedia frizzante sulle giovinezze che la vita può riservare, Tutta colpa della musica è un film del 2011 di e con Riky Tognazzi. La storia, sceneggiata da Simona Izzo, Lorenzo Marini e Silvia Ebreul, racconta di un uomo di mezza età (Marco Messeri) infelice,con tanto tempo libero a causa di un prepensionamento, con la moglie in crisi mistica e una figlia con cui non sa comunicare. Il suo amico più caro (Tognazzi) cercherà in tutti i modi di scuoterlo, convincendolo a cantare con lui nel coro della città. La musica sarà galeotta. L’uomo si innamorerà di una bellissima donna della sua età (Stefania Sandrelli). Insieme a lei la sua vita avrà un nuovo inizio.